Si avvicina la sfida del Franchi fra Fiorentina e Bologna, valida per la trentaduesima giornata di Serie A. La sfida ha un peso prettamente psicologico per gli uomini di Montella: servirà infatti una vittoria per ricompattare l’ambiente, e per ripartire col piede giusto in vista della semifinale di Coppa.

Per il Bologna invece, la partita ha un’importanza sostanziale: 3 punti sarebbero infatti necessari per aumentare il gap con l’Empoli terzultima, distante sole 2 lunghezze. La squadra di Andreazzoli dovrà vedersela con l’Atalanta di Gasperini: racimolare qualche punto al Franchi per Mihajlovic rappresenterebbe già una piccola ipoteca per la salvezza.

SCONTRI RECENTI

L’ultimo scontro fra le due compagini risale ovviamente al girone d’andata, precisamente il 24 Novembre (tredicesima giornata). Al Dall’Ara la partita terminò con uno scialbo e noioso 0-0. La Fiorentina cercò, per tutta la sfida, di imporre il proprio gioco, senza però riuscirci concretamente: anche nelle statistiche infatti il pareggio è sostanziale.

L’ultimo ‘derby dell’Appennino’ giocato al Franchi è datato invece 16 settembre 2017. Quel giorno fu la Viola a vincere per 2-1, a segno i grandi trascinatori della Viola attuale: Chiesa e Pezzella.

STATISTICHE

• La Fiorentina è imbattuta dal 2013 contro il Bologna: da allora per i viola sette successi e due pareggi in nove sfide di Serie A.
• La Fiorentina ha vinto tutte le ultime sei partite casalinghe di Serie A contro il Bologna.
• La Fiorentina non ha vinto nelle ultime sette partite di Serie A (4N, 3P): a dicembre i viola sono già arrivati a quota otto gare consecutive senza successi.
• Dopo una serie di quattro successi interni consecutivi nelle prime quattro gare casalinghe di questo campionato, la Fiorentina ne ha vinta solo una nelle successive undici.
• Il Bologna ha vinto quattro delle ultime cinque partite di campionato: tanti successi quanti quelli ottenuti nelle precedenti 38 partite di Serie A per gli emiliani.
• La Fiorentina è la squadra che in percentuale ha segnato meno gol nel primo tempo; il Bologna invece è quella che ha subito più gol nella prima mezzora.
• In questo campionato nessuna squadra ha perso più punti da situazione di vantaggio rispetto alla Fiorentina: 21 punti persi per i viola, nove volte recuperati sul pari e una volta sconfitti.

LE ULTIME

Fiorentina
Giovedì Vincenzo Montella ha diretto il primo vero allenamento con la sua nuova squadra, difficilmente quindi assisteremo a vere “rivoluzioni tattiche”. Ritorna E. Fernandes: lo svizzero ha lavorato con i compagni per tutta la settimana e sarà quasi certamente convocato per la sfida contro il Bologna. Il modulo tattico sarà con ogni probabilità il 4-3-3. Gli equilibri anche con un possibile 3-5-2 rimarranno invariati: con questo modulo infatti sarebbero Chiesa e Biraghi gli esterni di centrocampo, col primo con maggiori compiti offensivi e il secondo obbligato invece a pensare maggiormente alla fase difensiva. A centrocampo favorito Gerson su E. Fernandes, vista soprattutto la precarietà fisica del mediano svizzero. In attacco la coppia d’attacco nel’eventuale 3-5-2 (oppure la coppia che accompagnerà Chiesa nel 4-3-3) sarà composta da Muriel e Simeone (quest’ultimo in netto vantaggio su Mirallas).

Bologna
Sinisa Mihajlovic non dovrebbe operare modifiche rispetto all’XI titolare visto contro il Chievo. A Casteldebole ancora allenamento differenziato per Mattiello ed Helander mentre Simone Edera è tornato regolarmente in gruppo. Santander spera di poter tornare dal primo minuto ma quel che ha fatto vedere sin qui Palacio come “falso nueve” ha incontrato il favore di Mihajlovic. In caso di ‘promozione’ del ‘Ropero’, fuori Orsolini con Palacio largo a destra. Assente perenne, Gonzalez: il Bologna lo ha infatti ceduto ai Los Angeles Galaxy.

 

PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel. All.: Montella.

Ballottaggi: Gerson-E. Fernandes: 60%-40%; Simeone-Mirallas: 70%-30%.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Lyanco, Danilo, Dijks; Dzemaili, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All.: Mihajlovic.

Ballottaggio: Dzemaili-Pioli: 60%-40%.

Copyright © 2019 by Sport Fiorentina edito da Urban Studios. - Privacy Policy.
Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il Numero Registro Stampa 6102 del 29/05/2019.
P.IVA: 02417440977 // Direttore Responsabile Paolo Giuliani // Editore: Federica Falciani