COSA SERVE ALLE SQUADRE PER SALVARSI

PARMA 41 punti – SALVO
CAGLIARI 41 punti – SALVO
BOLOGNA 41 punti SALVO
UDINESE 40 punti – SALVA

GENOA 37 punti 
(gioca fuori casa contro la Fiorentina)

Il pareggio interno contro il Cagliari inguaia il Genoa, poiché arrivato in concomitanza con il successo dell’Empoli. Genoa salvo in caso di vittoria a Firenze e arrivo a 40 punti, con qualunque combinazione. Gli uomini di Prandelli si salvano anche in caso di pareggio e concomitante sconfitta dell’Empoli contro l’Inter per il vantaggio nello scontro diretto.

EMPOLI 38 punti (gioca fuori casa contro l’Inter)

Il super poker contro l’ Empoli virtualmente salva gli uomini di Andreazzoli. In caso di vittoria all’ultima giornata contro l’Inter a San Siro, la salvezza diventerebbe matematica. L’Empoli è salva anche qualora ottenesse lo stesso risultato del Genoa, ma, in caso di arrivo pari punti con i rossoblù i toscani sarebbero retrocessi in virtù della peggior differenza reti negli scontri diretti.

FIORENTINA 40 punti (gioca in casa contro il Genoa)

La Fiorentina è salva se non perde contro il Genoa, se perde con un gol di scarto e se l’Empoli non vince a San Siro contro l’Inter. In caso di arrivo a 40 punti con Genoa e Udinese i viola sono salvi se non perdono con più di una rete di scarto, altrimenti sarà Serie B. C’è da sottolineare che in caso di arrivo a pari punti SOLO con il Genoa sarebbero retrocessi in virtù dello scontro diretto sfavorevole (al Ferraris finì 0-0)

 

Copyright © 2019 by Sport Fiorentina edito da Urban Studios. - Privacy Policy.
Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il Numero Registro Stampa 6102 del 29/05/2019.
P.IVA: 02417440977 // Direttore Responsabile Paolo Giuliani // Editore: Federica Falciani