Una corsa lunga ventidue tappe ma senza il tempo di rifiatare. Questo sarà il nuovo torneo di Serie A2 Credem Banca. Un campionato che si annuncia bellissimo, equilibrato e quindi durissimo. Per tutti. Per coloro che vogliono puntare in alto, vedi Lupi e Siena, e che dovranno fare i conti con una concorrenza spietata. Per coloro che puntano ad una permanenza in categoria, vedi Calci, che dovranno ambientarsi velocemente e giocare ogni gara come fosse una finale.

              
Si parte il 20 ottobre. Esordio con il botto per la Toscana con il derby tra Emma Villas e Calci. Si giocherà a Siena e sarà un battesimo del fuoco prestigioso e durissimo per la neofita formazione pisana che farà il suo esordio casalingo alla seconda giornata ospitando Bergamo.
Inizio complesso anche per i Lupi che ospiterà al PalaParenti la Materdomini Volley dei veterani Cazzaniga, Rosso e Patriarca.

                   
Per Santa Croce poi subito trasferta a Mondovì, che quest’anno ha dalla sua il bombardiere bulgaro Kadankov e gli ex Livorno Pochini e Loglisci, e quindi derby in campo esterno con Siena, che nelle prime tre giornate di campionato archivierà quindi i confronti con le formazioni cugine.
Per giocare il secondo derby stagionale, invece, i Lupi dovranno poi attendere il 26 dicembre giorno in cui al Pala Parenti arriverà Calci. Scherzi del destino e del calendario considerato che sempre il 26 dicembre dell’anno passato Santa Croce aveva affrontato il derby in casa dell’Acqua Fonteviva Livorno di cui Calci è per così dire l’erede diretta. Un appuntamento che, data la festività e la vicinanza geografica delle due realtà, potrà comunque trasformarsi in una festa della pallavolo toscana.

Tornando invece all’Emma Villas, sarà l’impegno contro il Brescia di Cisolla ad intervallare i due derby mentre il 10 novembre trasferta intrigante e difficile contro Bergamo.
Ma vista la formula di questa nuova A2 Credem Banca che vede al via solo 12 formazioni, difficile individuare i “big match”. Sarà una stagione a perdifiato per tutti e nella quale ogni gara potrà risultare decisiva per il piazzamento finale.

Un campionato di altissimo livello in cui si giocherà girone d’andata e di ritorno e poi i play off per stabilire il nome dell’unica squadra che sarà poi promossa in Superlega.
Queste saranno le date dei playoff. I quarti di finale saranno giocati il 29 marzo ed il 5 e 9 aprile 2020. Le date per le semifinali saranno 12, 19, 22, 26 e 30 aprile 2020. Le finali sono in programma per il 3, 7, 10, 14, 17 maggio 2020 e, come detto, sanciranno l’unica formazione che potrà l’anno seguente andare a disputare il campionato di Superlega. Due invece le squadre che scenderanno in A3.

Infine le date della Coppa Italia con i quarti di finale fissati per il prossimo 15 gennaio 2020, le semifinali il 29 gennaio, la finalissima verrà disputata in occasione delle Final Four della Coppa Italia della Superlega (in un luogo ancora da stabilire) il 23 febbraio 2020.

Per il calendario completo clicca qui

Copyright © 2019 by Sport Fiorentina edito da Urban Studios. - Privacy Policy.
Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il Numero Registro Stampa 6102 del 29/05/2019.
P.IVA: 02417440977 // Direttore Responsabile Paolo Giuliani // Editore: Federica Falciani