Un venerdì dalle tinte forti a Silverstone dove si sono accavallate record, cadute e decisioni più o meno discusse. Naturalmente l’osservato speciale della pista è l’asfalto!

A rendersi protagonista assoluto è il francese Fabio Quartararo che prima stabilisce il record della pista, poi vede il super giro (1:59.225) cancellato e infine clamorosamente confermato.  La commissione gara dopo un’attenta analisi delle telecamere dedicate infatti, a Quartararo viene restituito il super tempo poichè sia a lui che Valentino Rossi viene riconosciuta l’effettiva estraneità a qualsiasi irregolarità.

La classifica combinata del venerdì vede quindi il francese in testa davanti a Marc Marquez e Vinales, 4° Valentino Rossi, soltanto 6° Andrea Dovizioso. Lorenzo, tornato in pista dopo l’infortunio, è ultimo con un ritardo di 3 secondi e mezzo.

 

I TEMPI DELLE LIBERE 2

1 Fabio QUARTARARO 1’59.225
2 Marc MARQUEZ 1’59.476
3 Maverick VINALES 1’59.765

4 Valentino ROSSI 1’59.937
5 Cal CRUTCHLOW 1’59.993
6 Andrea DOVIZIOSO 2’00.110
7 Franco MORBIDELLI 2’00.183
8 Miguel OLIVEIRA 2’00.360
9 Jack MILLER 2’00.392
10 Danilo PETRUCCI 2’00.428
11 Takaaki NAKAGAMI 2’00.492
12 Aleix ESPARGARO’ 2’00.497
13 Pol ESPARGARO’ 2’00.591
14 Johann ZARCO 2’00.664
15 Alex RINS 2’00.666
16 Francesco BAGNAIA 2’00.788
17 Andrea IANNONE 2’00.907
18 Sylvain GUINTOLI 2’02.240
19 Hafizh SYAHRIN 2’02.417
20 Tito RABAT 2’02.473
21 Jorge LORENZO 2’02.907
22 Karel ABRAHAM 2’02.993

Copyright © 2019 by Sport Fiorentina edito da Urban Studios. - Privacy Policy.
Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il Numero Registro Stampa 6102 del 29/05/2019.
P.IVA: 02417440977 // Direttore Responsabile Paolo Giuliani // Editore: Federica Falciani