Il livello si alza e l’Italia incassa. La sfida dello Stade de France è durata poco più di venti minuti. Quando infatti l’Italia in superiorità numerica di due uomini e di due punti (5-7) ha subito una meta tecnica dubbia sanzionata dall’arbitro Carley per un placcaggio di Bellini che fermava Huget lanciato a meta ma non in possesso dell’ovale. Da quel momento gli Azzurri hanno come perso sicurezze e fiducia, hanno perso lucidità e per i “galletti” è stato tutto sommato facile chiudere il primo tempo sul 19-7 per poi nei secondi 40’ rendere ancora più dura la punizione per l’Italia.
Una sconfitta che segna un passo indietro deciso rispetto alla prestazione brillante messa in mostra contro la Russia a San Benedetto del Tronto. E’ vero che l’avversaria era di tutt’altra levatura mondiale ma l’Italia vista a Parigi preoccupa per una difesa ballerina e poco capace di contrastare l’impatto fisico francese e per un gioco che stenta a trovare qualità in fase offensiva.
Ripetiamo, davanti c’era la Francia e quindi la sconfitta ci sta, quello che preoccupa è l’atteggiamento della quadra ed una qualità di gioco che a poche settimane dal Mondiale non sembra cresciuta in maniera importante ed adeguata ad affrontare al meglio la rassegna iridata.
All’Italia ribaltare questi giudizi nell’ultimo test match del prossimo venerdì contro l’Inghilterra. Si gioca a Newcastle (ore 19.45 locali e 20.45 in Italia) e gli Azzurri sono chiamati al riscatto, se non con una vittoria almeno con una prestazione.

Il tabellino:
Francia – Italia 47-19 (19-7)
Francia: Medard; Huget (26’-33’ Setiano), Guitoune (56’ Vakatawa), Fofana (67’ Ramos), Fickou; Ntamack, Dupont (56’ Serin); Picamoles, Camara, Lauret (61’ Cros); Taofifenua, Iturria (54’ Lambey); Slimani (51’ Setiano), Chat (51’ Baille), Poirot (cap) (51’ Guirado)
All. Brunel
Italia: Hayward; Bellini, Campagnaro (60’ Canna), Morisi (26’ Benvenuti), Minozzi; Allan, Tebaldi (60’ Palazzani); Parisse, Polledri (35’-41’ Negri), Steyn (60’ Negri) ; Ruzza (55′ Budd), Zanni; Riccioni (35’ Pasquali), Bigi, Ferrari (41’ Lovotti). All. O’Shea
Arbitro: Matthew Carley (RFU)
Marcatori: p.t. 2’ m. Huget (5-0); 20’ m. Bellini tr. Allan (5-7); 24’ m. tecnica Francia (12-7); 31’ m. Chat tr. Ntamack (19-7); s.t. 43’ m. Dupont tr. Ntamack (26-7); 46’ m. Iturria tr. Ntamack; 51’ m. Polledri tr. Allan (33-14); 58’ m. Taofifenua tr. Ntamack (40-14); 66’ m. Bellini (40-19); 74’ m. Ramos tr. Ntamack (47-19).
Cartellini: al 17’ cartellino giallo per Picamoles (Francia), al 22’ cartellino giallo per Slimani; al 24’ cartellino giallo per Bellini (Italia)
Calciatori: Ntamack (Francia) 5/6; Allan (Italia) 2/3

Copyright © 2019 by Sport Fiorentina edito da Urban Studios. - Privacy Policy.
Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il Numero Registro Stampa 6102 del 29/05/2019.
P.IVA: 02417440977 // Direttore Responsabile Paolo Giuliani // Editore: Federica Falciani