Dominano le Yamaha nelle Libere in Thailandia ma a tener i telespettatori incollati allo schermo è sicuramente la caduta di Marc Marquez che sbatte  la schiena e fa preoccupare proprio tutti… anche sé stesso, ammetterà qualche ora più tardi ai microfoni!

Nelle prime tre posizioni  ci sono Quartararo, Vinales MorbidelliRossi chiude al 5° posto. Per quanto riguarda Marquez, carattere e coraggio non sono certo doti di cui lo spagnolo è deficitario e difatti il fenomeno torna in pista concedendo ai medici appena il tempo di svolgere gli accertamenti: risultato?  6° tempo nella seconda sessione di prove.

La migliore Ducati è quella di Miller, soltanto 4°, assai più distanti Dovizioso e Petrucci, rispettivamente ottavo e undicesimo. 

1 Fabio QUARTARARO 1’30.404

2 Maverick VINALES 1’30.597
3 Franco MORBIDELLI 1’30.625
4 Jack MILLER 1’30.698
5 Valentino ROSSI 1’30.733
6 Marc MARQUEZ 1’30.891
7 Aleix ESPARGARO’ 1’31.007
8 Andrea DOVIZIOSO 1’31.027
9 Joan MIR 1’31.086
10 Alex RINS 1’31.094
11 Danilo PETRUCCI 1’31.115
12 Francesco BAGNAIA 1’31.154
13 Cal CRUTCHLOW 1’31.344
14 Takaaki NAKAGAMI 1’31.424
15 Pol ESPARGARO’ 1’31.499
16 Andrea IANNONE 1’31.512
17 Karel ABRAHAM 1’31.588
18 Tito RABAT 1’31.932
19 Miguel OLIVEIRA 1’31.936
20 Jorge LORENZO 1’31.949
21 Mika KALLIO 1’31.991

Copyright © 2019 by Sport Fiorentina edito da Urban Studios. - Privacy Policy.
Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il Numero Registro Stampa 6102 del 29/05/2019.
P.IVA: 02417440977 // Direttore Responsabile Paolo Giuliani // Editore: Federica Falciani