Non è stato facile rimanere attaccati alla TV fino al fischio finale. Era una Fiorentina immobile e rassegnata, senza idee, senza carattere, senza un briciolo d’orgoglio e dignità. Chi pensava che la Fiorentina presa a pallonate dalla Roma, o quella insulsa di Parma rappresentassero il punto più basso d’espressione calcistica, doveva ricredersi: la Fiorentina di ieri è riuscita a fare ancora peggio!!! Inevitabile cercare il responsabile di tanta indecenza. Questa volta Iachini, indagato fisso fino all’esonero, non poteva entrarci…. Prandelli? Tatticamente ha fatto scelte sempre razionali, ha provato a cambiare uomini e schemi, ma non è riuscito a ricavarne niente.

Colpa di Commisso? Personalmente riteniamo che rappresenti una proprietà importante, ha entusiasmo, è indubbio che abbia speso molto, ma non basta. È fondamentale trovare i giusti collaboratori. Per raccogliere nel calcio bisogna affidarsi a persone di calcio, competenti, con una buona organizzazione di scouting, con un’adeguata idea di programmazione. Se Commisso non troverà queste figure spenderà inutilmente e non raccoglierà mai nulla. Se Commisso ha una colpa finora è questa, e non è una colpa veniale. 

 

COVERCIANO 29 MAGGIO 2014, 7 GIORNO DI RITIRO A COVERCIANO, PER GLI AZZURRI IN VISTA DEL MONDIALE BRASILIANO NELLA FOTO:

Colpa di Prade’? Il Ds viola non è stato capace di dare un’identità credibile al progetto Fiorentina affidatogli dalla Proprietà, costruendo squadre con molta improvvisazione e poca razionalità, spendendo fin troppo per la qualità dei giocatori prelevati. I 17 mesi di Prade’ hanno visto l’avvicinarsi di 3 allenatori e di troppi giocatori presi e ben presto rispediti al mittente (Boateng, Pedro, Badelj, Dalbert, Ghezzal, Agudelo). In pratica ammissioni di colpa. E tra le mani una squadra ancora da costruire.

E a proposito di squadra, di calciatori. … Ultimi in questa breve analisi, ma sicuramente responsabili nr 1 di certe prestazioni vergognose. Troppo spesso protetti per non turbarli, troppo spesso alleggeriti dalle loro responsabilità per non disturbare la loro concentrazione nel lavoro sul campo. Sicuramente questi giocatori non saranno dei fenomeni, però hanno il 7° monte ingaggi della Serie A. Sarebbe ora che si guadagnino questa montagna di soldi mettendoci la faccia.

Copyright © 2019 by Sport Fiorentina edito da Urban Studios. - Privacy Policy.
Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il Numero Registro Stampa 6102 del 29/05/2019.
P.IVA: 02417440977 // Direttore Responsabile Paolo Giuliani // Editore: Federica Falciani