Con otto mete messe a segno al Battaglini contro l’HBS Colorno la Femi-CZ Rovigo torna al successo e raggiunge al comando della classifica del Peroni TOP10 il ValoRugby Emilia al termine dell’ottava giornata del Peroni TOP10 che vede disputati tre dei cinque incontri in calendario.

I Bersaglieri di coach Casellato ipotecano la partita con tre mete nei primi venti minuti, una partenza che permette a capitan Ferro e compagni di costruire con buona tranquillità la prestazione che poco dopo la mezzora, con una meta di penalità, regala ai rossoblù il punto bonus.

Colorno, dal canto proprio, non rinuncia al combattimento e, nel finale di gara, pur lontano nel punteggio, riesce a marcare la quarta meta e lasciare il Polesine con un punto di bonus.

I Diavoli del Valorugby Emilia vincono il derby emiliano contro i Sitav Lyons, ma il 27-10 che matura al termine degli ottanta minuti finali non è abbastanza per gli uomini di coach Manghi per conquistare i cinque punti, complici anche una serie di errori di handling che nel finale di gara impediscono ai reggiani di finalizzare l’azione della quarta meta. Nessun punto, ma alcune conferme di quanto mostrato in questo girone d’andata, per i Lyons allenati dall’ex centro azzurro Garcia che mantengono un confortante margine dalle zone più calde della graduatoria.

Vittoria significativa per le Fiamme Oro, che dopo tre battute d’arresto consecutive e tre incontri ancora da recuperare vincono in rimonta sul campo del Mogliano Rugby: finisce 17-23 ed i poliziotti romani risalgono in ottava posizione davanti al Colorno e alla Lazio, ancora ferma a zero punti ma con ben cinque incontri da recuperare.

Peroni TOP10 – VIII giornata
Valorugby Emilia v Sitav Lyons 27-10 (4-0)
Femi-CZ Rovigo v HBS Colorno 54-24 (5-1)
Mogliano Rugby 1969 v Fiamme Oro Rugby 17-23 (1-4)
rinviate
Kawasaki Robot Calvisano v Argos Petrarca Padova
Lazio Rugby 1927 v Rugby Viadana 1970

Classifica: Valorugby Emilia** e Femi-CZ Rovigo* punti 22; Argos Petrarca Padova**** punti 17; Kawasaki Robot Calvisano*** punti 15; Mogliano Rugby 1969** punti 14; Sitav Lyons punti 12; Rugby Viadana 1970** punti 11; Fiamme Oro Rugby*** punti 9; HBS Colorno** punti 7; Lazio Rugby 1927***** punti 0.
*partite in meno
HBS Colorno quattro punti di penalizzazione

Prossimo turno – IX giornata – 16.01.21 – ore 15.00
Argos Petrarca Padova v Valorugby Emilia
Fiamme Oro Rugby v Femi-CZ Rovigo
Sitav Lyons v Kawasaki Robot Calvisano
HBS Colorno v Lazio Rugby 1927
Rugby Viadana 1970 v Mogliano Rugby 1969

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 9 gennaio 2021
Peroni TOP10, VIII giornata
FEMI-CZ Rovigo v HBS Colorno 54-24 (35-14)
Marcatori: p.t. 13’ m. Uncini tr. Menniti-Ippolito (7-0), 19’ m. Nicotera tr Menniti-Ippolito (14-0), 20’ m. Moscardi tr. Menniti-Ippolito (21-0), 24’ m. Buondonno tr. Ceresini (21-7), 33’ meta tecnica FEMI-CZ Rovigo (28-7), 35’ m. Smith tr. Ceresini (28-14), 38’ m. Citton tr. Menniti-Ippolito (35-14); s.t. 42’ m. Nicotera tr. Menniti-Ippolito (42-14), 48’ m. Boccardo (42-19), 53’ m. Cadorini (47-19), 74’ m. Cozzi tr. Menniti-Ippolito (54-19), 78’ m. Gesi (54-24).
FEMI-CZ Rovigo: Cozzi(50’ Barion) (78’ Mtyanda); Bacchetti (67’ Mantovani), Moscardi (37’ Modena- 41’ Moscardi- 51’ Modena), Uncini, Cioffi; Menniti-Ippolito, Citton (54’ Trussardi); Greeff, Ruggeri, Lubian (54’ Sironi); Mtyanda (72’ Cozzi), Ferro (cap.); Swanepoel (50’ Brandolini), Nicotera (50’ Cadorini), Pomaro (50’ Leccioli).
all. Casellato
HBS Colorno: Van Tonder; Canni (63’ Bronzini); Smith, Papa (29’ Silva F.); Gesi; Ceresini, Raffaele (71’ Pasini); Sapuppo; Boccardo (51’Mozzato) , Sarto (cap); Parolo (46’ Granieri), Cicchinelli; Alvarado (63’ Chalonec), Buondonno (54’ Silva M.), Gemma (63’ Singh).
All. Prestera
arb.: Gnecchi (Brescia)
AA1 , AA2 Bertelli (Brescia)
Quarto Uomo: Cusano (Vicenza)
Calciatori: Menniti-Ippolito (FEMI-CZ Rovigo) 6/7 ; Ceresini (HBS Colorno) 2/ 4
Cartellini: 34’ giallo a Boccardo (HBS Colorno)
Note: giornata nuvolosa, circa 6 gradi. Partita a porte chiuse.
Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 5; HBS Colorno 1
Peroni Player of the Match: Paolo Uncini(FEMI-CZ Rovigo)

Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – Sabato 9 gennaio 2021
Peroni TOP10 – VIII giornata
Valorugby Emilia v Sitav Rugby Lyons 27-10 (17-10)
Marcatori: p.t. 5’ m. Vaega tr. Farolini (7-0), 17’ c.p. Farolini (10-0), 21’ c.p. Kats (10-3), 27’ m. Bruno tr. Kats (10-10), 34’ m. Mordacci tr. Farolini (17-10); s.t. 42’ c.p. Farolini (20-10), 48’ m. Conforti tr. Farolini (27-10)
Valorugby Emilia: Farolini; Costella (65’ Falsaperla), Bertaccini, Vaega, Paletta (69’ Rodriguez); Newton, Chillon; Amenta, Conforti, Mordacci (cap)(52’ Favaro); Ruffolo, Gerosa (52’ Dell’Acqua); Randisi, Luus (56’ Gatti), Muccignat (27’ Sanavia). all. Manghi
Sitav Rugby Lyons: Biffi; Cuminetti, Paz, Forte (76’ Via G.), Bruno (cap); Katz, Via A.; Bottacci (59’ Bance), Petillo (68’ Moretto), Cissè; Tedeschi (41’ Masselli), Salvetti; Scarsini (41’ Salerno), Cocchiaro (41’ Rollero), Acosta (50’ Cafaro). all. Garcia
Arb.: Bottino (Roma)
AA1 Chirnoaga (Roma), AA2 Russo (Treviso)
Quarto Uomo: Annoni (Milano)
Calciatori: Farolini (Valorugby Emilia) 5/5 ; Katz (Sitav Rugby Lyons) 2/3
Note: giornata fredda con circa 2 gradi. Partita disputata in assenza di pubblico.
Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 4 , Sitav Rugby Lyons 0
Player of the Match: Amenta Mirko (Valorugby Emilia)

Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” – Sabato 9 Gennaio 2021
Top 10, VIII giornata
Mogliano Rugby 1969 v Fiamme Oro Rugby 17– 23 (10-10)
Marcatori: pt. 5′ m. Spinelli tr. Di Marco (0-7), 28′ m. Derbyshire tr. Ormson (7-7), 33′ c.p Di Marco (7-10), 35′ c.p Ormson (10-10) st. 43′ m. Dal Zillio tr. Ormson (17-10) 58′ cp. Di marco (17-13) 70′ m. Guardiani tr. Di Marco (17-20) 80′ cp fusco (17-23)
Mogliano Rugby: Abanga; Dal Zilio, Cerioni, Zanatta (59′ Pratichetti), Guarducci (v. Cap.); Ormson, Garbisi (72′ Piva); Derbyshire, Corazzi (Cap.), Lamanna; Sutto (59’Baldino), Bocchi (69′ Finotto); Ceccato N., Bonanni (69′ Ceccato A.), Garziera
all.: Salvatore Costanzo
Fiamme Oro Rugby: Spinelli; Guardiano, Vaccari, Gabbianelli (66′ mba), Forcucci (27′-38′ Iacob); Di Marco (78′ masato), Marinaro (54′ fusco); Cornelli, Cristiano (Cap), Chianucci; Stoian, Fragnito (50′ d’onofrio); Nocera (72′ Iacob), Kudin (50′ Moriconi), Iovenitti (72′ Mariottini)
all: Green
Arb. Piardi (Brescia)
AA1 Vedovelli (Sondrio), AA2 Erasmus (Treviso)
Quarto Uomo: Merendino (Udine)
Cartellini: 27′ giallo Nocera (Fiamme Oro Rugby)
Calciatori: Ormson 3/4 (Mogliano Rugby 1969); Di Marco 4/4 (Fiamme Oro Rugby) Fusco 1/1
Note: Pomeriggio sereno, temperatura non molto fredda, terreno di gioco appesantito ma in discrete condizioni, partita disputata a porte chiuse per emergenza Covid-19.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 1; Fiamme Oro Rugby 4
Player of the match: Di Marco (Fiamme Oro Rugby)

(Ufficio Stampa FIR)

Copyright © 2019 by Sport Fiorentina edito da Urban Studios. - Privacy Policy.
Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il Numero Registro Stampa 6102 del 29/05/2019.
P.IVA: 02417440977 // Direttore Responsabile Paolo Giuliani // Editore: Federica Falciani