“Vincere è bellissimo! A Misano per l’emozione ho pianto per 5 o 6 curve. Quando sali sul gradino più alto del podio vuol dire che quel giorno, in quella gara, su quel circuito, il più forte del Mondo sei tu!” Nell’intervista esclusiva concessa a Sport Fiorentina lo scorso Giugno, Lorenzo Dalla Porta non aveva avuto paura di esporsi, di dichiarare quanto vincere sia inebriante soprattutto per un motivo: non annoia mai!

Dopo la strepitosa mission  in Asia e Oceania, il Campione del Mondo di Moto 3 del Team Leopard, Lorenzo Dalla Porta è tornato in Italia, nella sua Montemurlo per precisione, e ha colto subito l’occasione per riabbracciare parenti e amici in una giornata speciale completamente dedicata a lui. Tra due settimana con la gara di Valencia si chiuderà per Lorenzo una stagione straordinaria, un anno eccezionale che però si è portato via una persona per lui importantissima, ossia la nonna Nicoletta, sua grande tifosa e sicuramente prima a credere nelle potenzialità di una ragazzo che ha regalato all’Italia delle due ruote un grande onore :  “L’anno prossimo, in Moto2, correrò con il numero 19, cioè l’anno in cui purtroppo la nonna ci ha lasciato. Mi ha sempre incoraggiato e rimproverato, quando serviva. La vittoria è per lei, oltre che per tutta la mia famiglia…”

Una storia bellissima che come tutte quelle che raccontano le gesta di grandi avventurieri, termina con il ritorno a casa dell’eroe! Complimenti Lorenzo, il bello deve ancora venire!

Copyright © 2021 by Sport Fiorentina edito da Urban Studios. - Privacy Policy.
Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il Numero Registro Stampa 6102 del 29/05/2019.
P.IVA: 02417440977 // Direttore Responsabile Paolo Giuliani // Editore: Federica Falciani